martedì 26 gennaio 2016

E treeee!!!! ;-)

E tre!!! Ecco il terzo ed ultimo pezzo della parure in verde e oro al chiacchierino, anche se, forse, dovrei parlare di terzi e ultimi pezzi usando il plurale considerando che si tratta di una coppia di orecchini o, magari meglio, terzo e quarto pezzo quindi... quindi basta matematica o inizio a dare i numeri!!! ;-)


Il modulo base è sempre il fiorellino al chiacchierino (che ho trovato davvero versatile dato che lo si può usare in tantissimi modi), lo stesso della collana e del bracciale (ovvio, altrimenti che completo sarebbe??). Molto semplice da realizzare, richiede però una continua attenzione alla tensione del filo in modo da ottenere fiori della stessa misura e la conseguente regolarità nel lavoro.



Ho mantenuto un disegno semplice anche per i cristalli e le perline che uniscono il fiore alla monachella così da richiamare il resto della parure e non andare... fuori tema :-)


Non mi sembrava il caso, infatti, di aggiungere altri cristalli come pendenti nella parte inferiore degli orecchini, perché è vero che avrebbero creato un bel movimento ma, in un certo senso, avrebbero anche rotto l'uniformità del completo.
Ovvio però che non potevo semplicemente ripetere un modulo e basta (non è da me!!) così ho fatto una piccola aggiuntina: una perlina dorata sul picot di ogni petalo del fiore in modo da avere un particolare diverso che si abbina comunque molto bene al bracciale ed alla collana.


E' ora è il momento della foto di gruppo...


Che ne dite? Non fanno proprio una bella figura? E provate ad immaginare come vi sentireste indossandola: eleganti ed assolutamente uniche visto che non c'è un'altra parure uguale praticamente in nessuna parte del mondo!!! ;-)
E questo sia perché il filato non è a tinta unita ma sfumato, il che rende ogni fiore davvero unico (tra i 30 fiori della parure non ce ne sono due identici, parola della vostra Mara, ma se non mi credete provate a controllare voi stessi ;-)   )...



... sia perché, cosa più importante, tutto il lavoro è realizzato completamente a mano, compresa l'inamidatura di tutti i fiori (e intendo proprio "tutti"!!! Immaginate di dover inamidare ogni fiore, uno alla volta, singolarmente, metterli in forma e aspettare con una pazienza da santi l'asciugatura..... AAAAAHHHHHHHHHH!!!!!).

Bene e con questo post ho mantenuto la mia promessa, vi ho mostrato la parure al gran completo!! :D

giovedì 14 gennaio 2016

Chiacchierino, Cristalli e...

Ed eccoci qui per il primo post dell'anno nuovo!!!! :D

Lo so, lo so, non cominciate già a protestare e a puntualizzare che il post l'avrei dovuto scrivere il primo gennaio in modo da farvi iniziare benissimo-issimo-issimo il 2016!! Avete assolutamente ragione!!!! Ma avevo finito le ore della chiavetta che uso per collegarmi ad internet quindi, miei adorati lettori, abbiate pazienza, ancora non riesco a compiere miracoli ahahaha perciò tanto per parafrasare una famosa pubblicità (per niente intelligente, a mio modesto parere): "no internet, no post" ;-)

Inoltre, devo aggiungere un piccolo particolare "tecnico": chi è colui o colei che proprio il giorno di capodanno, circondato da amici e parenti, rimpinzato fin quasi a scoppiare col pranzo (composto da non si sa quante portate), riesce a trovare, non dico mezzora, ma solo cinque minuti giusti giusti, per sedersi al pc e scrivere un post decente??? Alzi la mano questo eroe/eroina, lo premierò personalmente!!!!
Mmmmm... ecco lo sapevo... non mi pare di vedere nemmeno un ditino alzato, altro che mano!!! ahahahah

Comunque ragazzi, anche se con giusto qualche giorno di ritardo vi auguro un bellissimo anno nuovo ricco di serenità, con meno problemi, più lavoro per chi non ce l'ha eeeee... un bel po' di soldi in più che non guastano mai!!! :D :D :D

Intanto, vi posso "arricchire" con un nuovo post :-)

Ricordate la collana al chiacchierino che vi ho fatto vedere nell'ormai lontano 2015?
Potete cliccare qui, se non la ricordate, ma come sempre per i più pigri aggiungo la foto qui sotto.


Ebbene, come vi avevo promesso, vi mostro il bracciale che avevo creato come secondo pezzo della parure.


Come per ogni parure che si rispetti, ho usato lo stesso filo e lo stesso sistema di unione tra i fiorellini al chiacchierino (un cristallo verde fra due perline dorate) così da richiamare la collana.

Nel caso del bracciale, però, dato che doveva essere dritto e non curvo come una collana (deve circondare un polso non un collo ;-)   ) invece di sistemare i cristalli solo su un lato del bijoux li ho alternati uno a sinistra, uno a destra, uno a sinistra, uno a destra... un po' come fanno i militari: sinist-dest-sinist-dest-sinist-dest avantiiiiii marsch!! Ehmmm... scusate, avevo preso il ritmo ;-)


Comunque, andando avanti di questo "passo" ho raggiunto la lunghezza desiderata che in questo caso era di 16 cm (esclusi moschettone e catenella).


Si crea proprio un bel movimento tra fiori al chiacchierino e cristalli.

Una volta finito e inamidato è bastato aggiungere il moschettone...


... e la catenella (entrambi dorati) e il terminale di quest'ultima: un altro cristallo verde racchiuso tra due perline (riprende il terminale della collana composto però da tre cristalli).


E per gli orecchini... dovrete aspettare il prossimo post!!!! hihihihi
Lo so, sono davvero cattivissima, ma vi ricordo che è l'anno ad essere nuovo non io!! Questa ragazza che vi riempie la vita di post e belle foto è sempre la stessa dispettosissima Mara di sempre!! ahahahah

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...