venerdì 17 marzo 2017

Orecchini... in Giallo ;-)

Buon pomeriggio!!

Oggi ho una domanda esistenziale a cui probabilmente l'universo non risponderà mai e poi mai: perché le scatoline decidono di suicidarsi spargendo tutto il loro contenuto microscopico praticamente ovunque, anche in angolini talmente nascosti di cui non si sapeva nemmeno l'esistenza???? Perché??? Lo fanno apposta o è solo un caso di congiuntura astrale negativa che ti rompe giusto nel momento in cui maneggi le suddette scatole con perline???

Meno male che sul pavimento non c'è la moquette o mi sarebbe toccato spulciare "filo-filo" pure quella!! Ma perché, dico io, le scatole non se ne rimangono buone buone dove vengono sistemate?? Ripeto: PERCHE'?????? GRRRRRRRRRRR!!!!!!!

E dopo aver passato ore e ore a dividere le perline per colore e dimensione, cosa assolutamente non semplice quando gli occhi iniziano ad incrociarsi a furia di guardare sempre le microscopiche infingarde, finalmente riesci ad alzarti solo per scoprire che hai la schiena incriccata, gli occhi di una talpa e fuori è già notte fonda!!

Ma non si potrebbe inventare un "aspira-perline" con radar incorporato che dia la caccia alle perline ribelli e contemporaneamente le aspiri e già che c'è le divida pure per colore? Non vorrei dire di sistemarle anche nelle diverse scatole, magari posso farlo io, però volendo...

Dite che sarebbe una splendida-magnifica-strepitosa-stratosferica idea!!!! Lo penso anch'io!! Credo proprio che dovremmo sottoporla a qualche inventore!! :D

E dopo questa idea rivoluzionaria che semplificherebbe parecchio la vita di tutte coloro che hanno a che fare con perline dispettose (compresa la sottoscritta), passiamo al secondo paio di orecchini che ho creato sempre al chiacchierino con la mia fidatissima navetta.


Questa volta ho preferito il giallo in tutte le sue sfumature.



Per il modulo centrale al chiacchierino ho scelto un piccolo triangolo ed un filo sfumato dal giallo chiaro al giallo scuro dopodiché sono passata ai cristalli.


Avevo comprato dei mezzi cristalli color topazio dalla finitura appena iridescente e delle piccole daghe gialle e ho deciso di abbinarli tutti insieme per richiamare l'estate. E quindi vai con i cristalli!

Il più piccolo (4 mm) l'ho sistemato proprio al centro...


... l'altro, più grande (6 mm), l'ho usato per unire il lavoro alla monachella in Oro Gold-Filled 14k.



E infine mi sono dedicata alle piccole daghe (tranquilli, non feriscono nessuno! ;-) Si tratta di cristalli allungati che nella forma richiamano la lama delle antiche daghe): ho utilizzato dei chiodini ad occhiello, sempre in Oro Gold-Filled 14k, per unirle alla base del triangolo.


Che ne dite? Eleganti, ma allo stesso tempo molto molto estivi!

2 commenti:

  1. Buon pomeriggio! So che la mia presenza è sempre gradita, questa volta però sono costretta ad informarti del fatto che la super scovaperline, con aspiratrice integrata e cromoselezionatrice selettiva a laser è un brevetto già depositato, ma i Vulcanjani non intendono cedere la loro tecnologia ai terrestri!
    Nell'attesa che un esemplare di tale meraviglia disperso per la Via Lattea precipiti illeso sulla Terra, continua a raccogliere e separare, continua...
    Saluti e Auguri di BUONA PASQUA! :-)
    La Ragazza con la Sciarpa Verde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHAHA :D :D :D Ciao Ragazza dalla Sciarpa Verde!!!!! :D
      Sto ancora morendo dalle risate per via del tuo commento!!
      Io però sono una che non molla quindi potrei anche dichiarare guerra ai Vulcaniani pur di ottenere la mia super-cercatrice di perline!!! Tra l'altro, tengo a precisare, i Vulcaniani mi hanno rubato l'idea quindi alla fine riprenderei semplicemente una cosa mia!!! ahahaha
      Ciao, grazie per gli auguri e BUONA PASQUA anche a te!! :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...