domenica 12 aprile 2015

Sfumature Verdi e Chiacchierino 2 - Il Ritorno ;-)

Buon pomeriggio e buona domenica :D

Che combinate di bello dal quelle parti? Mi raccomando, se avete deciso di darvi al fai da te fate attenzione a quello che mettete in pratica.

Se, per esempio, dovete appendere un quadretto microscopico, evitate di fare il buco nel muro per il chiodino con una punta di trapano lunga 30 cm buona solo per forare il cemento armato!!! Prendete un semplice martello e un chiodo di lunghezza normale, eviterete così di trovarvi improvvisamente nel salotto del vostro vicino e, soprattutto, eviterete la sua denuncia e il successivo pagamento dei danni ;-)

E dopo questo piccolo suggerimento (che consiglio vivamente di seguire a meno che non vogliate essere inseguiti da un vicino inferocito!!) passo al lavoro di oggi.

Secondo voi, dopo aver fatto gli orecchini in verde che mi piacciono tanto, potevo fermarmi e non fare altro? Assolutamente no!!
E infatti, ecco qui sotto un bracciale che si abbina perfettamente agli orecchini che vi ho già mostrato.


Il protagonista assoluto è l'abbinamento tra le sfumature del verde e l'oro delle perline e delle catenelle.

I moduli al chiacchierino questa volta sono tre:


... quello centrale più grande con una rocaille dorata alla base di ogni trifoglio, in modo da sottolineare anche il piccolo quadrato che si forma la centro con la presenza degli archetti...



... e i due laterali, più piccoli, ma sempre in proporzione con il più grande.


Ovviamente, dato che si tratta di una parure, per unire i moduli ho ripreso lo stesso sistema che ho usato per gli orecchini: un bel cristallo verde, trasparente e sfaccettato, racchiuso tra due rocailles.


Inoltre, ho aggiunto dei piccoli segmenti di catenella dorata, molto sottile, per dare quel "tocco in più" che fa la differenza, ma anche per avere altri punti di unione fra i quadrati al chiacchierino (non si sa mai, metti che la ragazza che lo indossa si ritrova coinvolta in un combattimento di arti marziali stile "La Tigre e il Dragone"? Che fa, si deve preoccupare che il bracciale si possa rompere?? Giammai!!! ;-)  )


Dopodiché sono passata alla chiusura sistemando da un lato il moschettone...



... e dall'altro una catenella con anelli più grandi rispetto a quelli della catenella usata tra i moduli, alla quale ho agganciato un terminale composto da un altro cristallo verde.


Che ne dite? Bello, no?

2 commenti:

  1. Bello il bracciale, ma...
    Se non siete abili a maneggiare martello e chiodi, lasciate perdere o le vostre dita potrebbero gridare vendetta! ;-o. Ciao ciao
    Anto

    RispondiElimina
  2. ahahahah in pratica, lasciate perdere del tutto l'idea di appendere il quadro!!! :D
    Ecco un altro suggerimento utile da una mia lettrice, ciao Antonella!! :D
    E grazie per i complimenti sul bracciale :-))
    Ciaoooo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...