venerdì 24 aprile 2015

Chiacchierino in Verde e Oro

Ehi ragazzi, mi sa che state battendo un po' la fiacca, che fine avete fatto?
Forza su, datevi da fare, lasciate qualche commento, battete un colpo, fate dei segnali di fumo... insomma, qualsiasi cosa faccia notare la vostra presenza, su su, altrimenti mi sembrerà di tenere un monologo!! ;-)

Abracadabra, simsalabim, cosa apparirà oggi dal cilindro di Mara?
Ecco a voi, signore e signori... un bracciale!!

Volendo potete anche applaudire, non mi offendo mica eh! ;-P


Ok, ho capito, basta con le magie e le apparizioni e torniamo alle cose serie, sappiate però, che siete proprio dei tipi "quadrati" (tanto per rimanere in tema con il post di oggi...)
Ehhh? Cosa dite? Che siete solo impazienti di vedere il mio lavoro?! mmm... va be' va, per stavolta fingerò di credervi, vi siete salvati in calcio d'angolo a 90° già scaduto ;-P

Ordunque, il bracciale è al chiacchierino e, come avrete sicuramente notato, si abbina perfettamente alla parure che vi ho già mostrato... ma siete veramente curiosi!!! Se mi date un attimo vi svelerò l'arcano mistero del doppio bracciale ;-)


Dopo aver creato gli orecchini sono passata al bracciale.
Dovevo sfruttare il modulo base di forma quadrata (detto tra noi, questo tipo di modulo è davvero versatile perché posso usarlo in varie combinazioni) quindi ho iniziato a disegnare.
Dopo varie prove di combinazioni ho trovato quella che mi piaceva più delle altre e che prevedeva l'unione dei quadrati lungo i lati invece che dagli angoli...


... e la sistemazione delle rocailles sui picot centrali dell'unione ottenendo un piccolo quadrifoglio di perline molto carino.



Si veniva a creare un bel bracciale dalla linea semplice, geometrica ed elegantissima.
Poi ho creato il terminale della catenella con un cristallo di un bel verde (che si abbina veramente bene alle sfumature verdi del filato), trasparente e sfaccettato, dalla superficie appena iridescente...


... e ho sistemato il moschettone...


Il bracciale è davvero bello (non vi dico quanto tempo ho impiegato per applicare una ad una le rocailles  alla base di ogni trifoglio!!) e una volta finito sono stata proprio soddisfatta del lavoro solo cheeee... sono troppo pignola ed esigente, troppo attenta ai particolari uffff!!!! Il profilo lineare (secondo la mia parte pignola e rompiscatole) non si adattava benissimo agli orecchini per via del diverso sistema d'unione dei moduli (negli orecchini dagli angoli tramite un cristallo e due perline dorate mentre nel bracciale lungo i lati usando solo le rocailles e, quindi, senza i cristalli) perciò ho deciso di lasciarlo... "single" ahahaha e di crearne un altro che legasse meglio con gli orecchini (cioè questo).

Comunque "il doppio lavoro porta doppia soddisfazione" disse il saggio, anzi la saggia, che sarei io, ed evitate commenti di qualsiasi genere, per favore!!  ;-)
Infatti il bracciale è bello e molto elegante e può essere abbinato a qualunque tipo di abbigliamento donando luminosità e un tocco di eleganza che non guastano mai.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...