martedì 1 settembre 2015

Aiutoooo, mi girano gli Occhi!!!!!! ;-P

Bonjour tout le monde!!! :D

E dopo questo mio sfoggio di "internazionalità" passiamo alle cose serie... Come?? Volete sapere cose ne penso della politica economica globale e delle conseguenze che avrà sullo sviluppo della popolazione mondiale in un futuro prossimo basandomi sulla terza legge di Newton "ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria"?!?!?!?!?

Ma-ma-ma-ma... Ma che vi siete bevuti per farvi venire in mente certe domande assurde???? ahahahah Io con "serie" non intendevo argomenti che fanno fumare i poveri cervelli già provati da queste temperature bollenti (altrimenti avrei detto "davvero serie" ;-)   ), ma intendevo... mmm... mi sa che è meglio farvelo vedere piuttosto che continuare a parlarne, va!

Ecco qui: una parure al chiacchierino che vi farà letteralmente girare gli occhi (eh si, ci sono un po'di girandole ;-)   ).



Cominciamo dal ciondolo visto che ho iniziato a lavorare proprio da lui.





Si bravi, l'avete riconosciuto, il modello è lo stesso che ho usato per il ciondolo che mia sorella ha sgraffignat... ehmmm volevo dire... preso gentilmente dopo aver chiesto ed ottenuto il mio consenso... (pausa di silenzio mooooolto significativa ;-)   ).

In quel caso avevo usato un filato dalle sfumature rosse per creare l'impressione di un fuoco d'artificio, qui invece ho usato un filato a tinta unita di un bell'azzurro intenso, come il mare nelle giornate d'estate.

E, in effetti, unendo le rocailles argentate ho ottenuto davvero un ciondolo che richiama il mare: un piccolo vortice di anelli di misura crescente con al centro una perla che ho ricoperto di glitter argentati.



Le rocailles color argento seguono il profilo degli anelli sia nel giro interno che in quello esterno dove creano piccoli fiorellini o, per rimanere in tema marino, gli "spruzzi" delle onde :-)



Una volta finito il ciondolo, mi son detta: "Mica posso lasciarlo solo soletto, no?" e così ho pensato di creare un paio di orecchini.



Ho ripreso il disegno del ciondolo, ma con un numero minore di anelli (14 rispetto ai 17 del ciondolo)...




... e con una sola rocaille sul picot di ogni anellino esterno invece delle quattro che formano il quadrifoglio nel pendente.




Al centro, una perla più piccola, ma sempre ricoperta di glitter argentati.



Ogni volta che li guardo, soprattutto quando sono insieme, mi fanno intrecciare e girare gli occhi ahahaha però sono proprio carini, sto già pensando alla creazione di un bracciale!! :D

E voi? Come siete messi in quanto a creazioni? Fatemi sapere cosa combinate di bello e a che punto siete e ricordatevi che oggi inizia settembre, il mese giusto per riprendere tutti i lavoretti lasciati a metà durante l'estate, perciò: forza su, al lavoroooo!!!! :DD

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...