sabato 18 ottobre 2014

Chainmail e Cristalli Rosa Corallo

Buon pomeriggio, come sta andando il fine settimana? Spero tutto ok, qui c’è un sole bellissimo e, soprattutto, caldissimo!! Meno male va, pensavo già che avrei iniziato a veder spuntare delle branchie sulla schiena con tutta quella pioggia!! ahahahah

Giusto ieri (lo che vi sono mancata, ma non è colpa mia se la connessione non ne ha voluto sapere di collaborare!! Praticamente ha dichiarato sciopero e non c’è stato niente da fare!! Uffffff!!!!!), ho guardato una rivista di punto croce dedicata all’autunno, c’era un quadro bellissimo con tutta la frutta di stagione…quasi quasi se riesco a trovare un buco tra le diecimila cose che ho da fare lo ricamo, starebbe benissimo in cucina, ovviamente semmai lo inizierò vi avviserò e una volta terminato ve lo farò vedere :-)

Tutto questo mi ha fatto ricordare che ho un po’ di lavoretti ricamati a punto croce da mostrarvi ma dato che al momento non ho tempo per fare tante foto dovrò rimandare e pubblicare…un altro paio di orecchini!!! ahahahah



Eccoli qui, sempre realizzati con la tecnica chainmail e con l’incrocio di quattro anelli a formare un “fiore” a quattro petali, ma questa volta con una piccola variante: l’aggiunta di due anellini più piccoli al centro dell’incrocio per mantenere fermi i due anelli centrali in modo dare un profilo leggermente più verticale.

Ora vi spiego meglio con un confronto diretto tra i due incroci:

Qui sotto un incrocio semplice col profilo regolare…
 


Qui invece un incrocio con l’aggiunta di altri due anellini centrali che rendono il profilo leggermente più verticale...




Riuscite a percepire la differenza? Penso proprio di si…
Ok, una volta uniti tutti gli anelli dovevo preparare le asole per i cristalli perché di sicuro non rimangono agganciati agli anelli con la sola forza del pensiero ahahahah
Lo so, lo so, è proprio una battutaccia!! ;-PP

Dato che il fiore è piuttosto grande ed è anche il punto focale dell’orecchino, ho scelto un cristallo sfaccettato trasparente abbastanza grande, lungo quasi 1,5 cm, che nella forma ovale richiama il profilo allungato del fiore, di una bella tonalità rosa corallo...




...che si abbina perfettamente allo swarovski da 6 mm, sempre rosa corallo ma più intenso, che unisce il pendente alla monachella.




Invece di un’asola semplice ho preferito il nodo da orefice, più complicato da realizzare ma più sicuramente più rifinito.

Allora che ne dite? Carini vero??
Ciao a tutti e buon fine settimana :D




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...