sabato 17 maggio 2014

Chiacchierino: unione del filo (lezione 4)

Buon pomeriggio :-)

Mentre preparavo il post sugli archetti del chiacchierino mi è venuto in mente che la lunghezza del filo su una navetta è limitata quindi prima o poi finirà perciò penso sia meglio, prima di andare avanti, di fare un brevissimo post su come annodare i fili.

Dovrete chiudere il lavoro al momento giusto quindi lasciatevi un tratto di filo abbastanza lungo che vi permetta di eseguire il nodo di chiusura.
Seguite il disegno e non sbaglierete! :-)





IMPORTANTE:

Il nodo non deve finire nell’anello della mano sinistra o il filo della navetta non scorrerà nei nodi e non potrete chiudere l’anello.

Dovete chiudere il lavoro o unire il filo nuovo per continuare, alla base di un anello in modo che il nodino rimanga nascosto dietro il lavoro.

Per un risultato migliore dovrete armarvi di pazienza e di un ago sufficientemente sottile in modo da farlo passare tra i nodi, in questo modo potrete portare all'interno dei nodi i capi dei fili e nasconderli completamente.
Buon fine settimana, ciao!!
Mara

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...