lunedì 23 giugno 2014

Dubbi Amletici!! :-)

Ciao ragazzi!! :-D

Oggi sono piuttosto stanca, sono stata fuori praticamente tutta la mattina e sono rientrata da poco, avrei voluto finire gli orecchini da abbinare al bracciale che vi ho fatto vedere ieri ma non ho fatto in tempo, vuol dire che vi toccherà aspettare domani ;-)

Comunque condividerò con voi due enormi dubbi esistenziali:

1) Perché gli anziani ci tengono tanto a rubare i carrelli altrui?
2) Perché mai un uomo dovrebbe raccogliere tutti i pezzi di corda che gli capitano a tiro e fare un gomitolo gigante?

Ora vi racconto come sono nati questi dubbi amletici…


Stamattina ero al supermercato (che volete farci?? Anche i geni come me hanno piccole debolezze umane, come il mangiare e fare la spesa…ahahaha), alla cassa per la precisione. Mentre mia sorella pagava, io avevo ripreso il carrello in modo da sistemarci la busta da riempire con la spesa, sto per mettere la busta nel carrello quando vedo una mano sbucare da chissà dove (stile “mano” della famosissima “Famiglia Addams”) e quasi riuscire ad agguantare il carrello per portarselo via. Dico “quasi” perché uno sguardo assassino da parte mia fa desistere l’anziano “manolesta” che prima mi guarda in faccia e poi alza una mano in un gesto di scusa.
“Va be’ ok” penso io “forse gli serviva il carrello e pensava avessi finito…” Ma proprio per niente!!
Finisco di riempire la busta e arriva mia sorella che prende il carrello per rimetterlo a posto…e l’anziano era ancora lì, in agguato!! vicino l’entrata/uscita del supermercato che fissava il nostro carrello!! Ma dico io!! Mia sorella si gira e Manolesta Jack (soprannome dato all’anziano scippatore di carrelli) si butta di nuovo sul carrello, mia sorella ancora più lesta lo dribbla meglio di un calciatore (tanto per rimanere in tema di mondiali) e riesce finalmente a rimettere il carrello al proprio posto, ma Manolesta Jack non ci sta e riagguanta il carrello!!
Fin qui uno potrebbe pensare che magari doveva fare la spesa e non aveva trovato carrelli liberi in tutto il circondario, ma quando si vede arrivare la moglie con un altro carrello con la spesa appena finita di pagare e si vedono i due andarsene, sorge il dubbio sulla sanità mentale delle persone!!

Quindi il dubbio resta: cosa spinge un anziano a cercare di arraffare in tutti i modi possibili un carrello vuoto?? Forse voleva prepararsi per tempo ad una gara di carrelli organizzata dal circolo anziani???? Mahhhh…..

Ed ora passiamo al secondo dubbio….

Mentre aspettavo mia sorella ho perso un po’ di tempo in un’edicola, dando un’occhiata ai giornali finché l’occhio non mi cade nella pagina delle “curiosità dal mondo” di non mi ricordo quale rivista…certo che la gente non sa proprio cosa inventarsi per sembrare sempre più strana!!
Un tipo a Springfield ha raccolto tutti i pezzi di corda che gli capitavano a tiro e li ha annodati tutti insieme. Quando finalmente ha deciso di fermarsi si è accorto che aveva ottenuto un filo di 145 chilometri che ovviamente ha dovuto arrotolare ottenendo un gomitolo gigantesco di corda.
Ora...va bene che si potrebbe sempre usare per fare una bella cordata in alta montagna di non so quanti alpinisti, ma la domanda che sorge spontanea (senza per questo sembrare curiosi!!) è: ma che cavolo te ne fai di 145 km di corda “raggomitolata”??????? E soprattutto: quanto deve essere grande il ripostiglio o il garage per sistemarlo????? Bohhhh…..

Ora che ho condiviso con voi questi dubbi atroci, vi lascio lambiccare il cervello e vi saluto, ciao!! :-)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...